Adempimenti contabili dei professionisti

adempimenti fiscali professionistiParcellazione.it ha deciso di rinnovarsi, cambiando il look del proprio layout in modo da rispondere meglio alle esigenze degli utenti che utilizzano sempre più spesso smartphone e tablet per la navigazione su Internet. Per questo motivo il layout che abbiamo scelto è stato rivisitato e migliorato rispetto all'originaria struttura, si tratta di un miglioramento in quanto già con la precedente versione il sito era utilizzabile e visibile anche con qualsiasi dispositivo.

Capire in modo pieno ed esauriente i numerosi e differenziati adempimenti fiscali a cui sono obbligati i professionisti e gli artisti costituisce spesso una prova che gli stessi non si sentono in grado di affrontare. Per ovviare a questa situazione, pertanto, la maggior parte di loro decidono di affidarsi a terzi soggetti, commercialisti, ragionieri, consulenti tributari, per la predisposizione e l'adempimento anche di obblighi semplici e ordinari, spesso, sopportando una spesa non indifferente.
Fino ad oggi....ma qualcosa sta cambiando, i professionisti, anche grazie ad Internet, non sono soltanto fruitori passivi della materia fiscale, del "tanto ci pensa il commercialista", ma vogliono essere parte attiva delle loro scelte e decisioni tributarie e contabili. Come predisporre in modo corretto la fattura del professionista, come conoscere,al pari del proprio consulente e magari sconfessarlo se sbaglia, se una spesa è deducibile e se sì in quale percentuale, sapere con anticipo gli obblighi dichiarativi fiscali, adesso, grazie a parcellazione.it, sarà possibile.

Parcellazione.it perchè?

Il sito è dedicato alla fattura del professionista (a decorrere dal 2019 anche con la fatturazione elettronica), agli adempimenti fiscali e di contabilità dei liberi professionisti, alla determinazione del reddito di lavoro autonomo che il professionista deve dichiarare all'atto della presentazione della dichiarazione dei redditi. In conseguenza delle numerose modifiche che hanno interessato il reddito di lavoro autonomo e le operazioni IVA effettuate dai professionisti, è naturale che si avverta la necessità di avere un punto di riferimento al regime fiscale applicabile a fronte di un quadro normativo di riferimento così articolato.

Particolare attenzione vine rivolta alla tematica della fatturazione elettronica dei professionisti, che coinvolgerà i professionisti e gli artisti a decorrere dal 1° gennaio 2019, sia nei rapporti Business to Busines, sia per quelli Business to Consumers.

La fattura elettronica tra privati segue in parte i criteri che hanno già caratterizzato la fattura elettronica alla PA ma con alcune semplificazioni di processo e con l'utilizzo della stessa tecnologia.

Il professionista dovrà pertanto procedere all'emissione della fattura elettronica in formato xml, ma, a differenza della fattura elettronica emessa nei confronti della PA, senza la necessità della firma digitale dell'emittente, dell'impossibilità da parte del riecevente di rigiutare la fattura stessa (cosa che invece avviene da parte della PA) e la conservazione sostitutiva di tutte le fatture emesse e ricevute.

Soggetti esclusi

Rimangono esclusi dall'obbligo della fattura elettronica:
  1. Professionisti e artisti in regime forfettario (articolo 1 c.54-89 L.190/2015
  2. Professionisti e artisti in regime dei minimi (articolo 27 c.1 e 2 DL 98/2011
  3. Operatori ecnomici UE/extraUE privi di stabile organizzazione in Italia


Gli strumenti del sito parcellazione.it: quattro macro sezioni pricipali, che trattano in primo luogo della contabilità e della fatturazione dei professionisti, poi la sezione in cui sono spiegate le tematiche dell'IVA e dell'IRPEF con relative dichiarazioni e comunicazioni, nonché la sezione dedicata all'Irap. Sezioni minori sono espressive delle tematiche delle prestazioni occasionali, degli studi associati, delle società tra professionisti, dell'INPS per i contributi previdenziali della gestione separata ed altre che sono allo studio.

Contabilità professionisti

Fatturazione professionisti

Una sezione di questo sito sarà dedicata ai corsi di formazione in tema di contabilità dei professionisti e del reddito di lavoro autonomo, con lo scopo di educare gli stessi professionisti alla migliore conoscenza della materia.



×

Cookies

A parte l'utilizzo del cookie Cloudfare, che ha natura tecnica per visualizzare font e immagini,il sito web è totalmente decookiezzato.Continuando la navigazione il visitatore accetta la presenza di questo specifico cookie tecnico. Allo stato attuale questo sito non fa uso di ulteriori cookies (analitici, di proliferazione) per non rallentare la velocità di navigazione del sito. L'utente può in ogni caso visionare la politica dei cookies, nell'ipotesi in cui venissero attivati ulteriori cookies e quella relativa alla privacy su questa specifica pagina, che chiarisce la normativa privacy dei siti gestiti da Studio Polli.

Emergenza
Dott. Giuseppe Polli WHATSAPP +393339031308